L’Orchestra Filarmonica Pugliese, nata a Molfetta (Bari) dalla volontà di un gruppo di musicisti da tempo attivi sul territorio in ambito solistico, orchestrale e didattico, racchiude molte delle migliori giovani individualità provenienti da tutta la Puglia.

Costituita nel 2013, subito patrocinata dalla Regione, si è esibita nei più importanti Teatri e luoghi di interesse culturale nelle città di Bari, Brindisi, Lecce, Foggia e nei principali comuni della BAT, valicando presto i confini regionali per farsi apprezzare soprattutto nell’Aprile 2019 al Teatro Argentina di Roma, in una splendida esecuzione del secondo concerto per pianoforte e orchestra di Saint-Saëns, con il giovane talento pianistico di Matteo Pomposelli.

Per le sue qualità tecniche e artistiche, l’OFP già da diversi anni è l’Orchestra della Finale del “Premio Internazionale pianistico Mauro Paolo Monopoli” di Barletta, in cui affianca e sostiene l’eccellenza pianistica proveniente da tutto il mondo.

L’European Ars Academy “Ciccolini” di Trani l’ha eletta come orchestra dei propri eventi concertistici e delle masterclass di Direzione.

La grintosa compagine OFP è stabilmente nei cartelloni dei maggiori Enti e Fondazioni locali, patrocinati dal MIBACT: Teatro Pubblico Pugliese, Associazione Cultura e Musica Curci di Barletta, Camerata Musicale Salentina di Lecce (LE), Fondazione Nuovo Teatro Verdi di Brindisi (BR), Fondazione V.M. Valente di Molfetta (BA), Associazione Auditorium di Castellana Grotte (BA), Fondazione Accademia Aldo Ciccolini di Trani (BAT), Associazione “Nino Rota” di Brindisi.

Ha fatto musica e collaborato con musicisti del calibro di Pierluigi Camicia, Maria Pia Piscitelli, Nicola Hansalik Samale, Marco Misciagna, Alfonso Soldano, Evgeny Starodubstev, Fabrizio Dorsi, Giuseppe La Malfa, Roberto Corlianò, Francesco Defronzo, Sklodowsky Bartosz, Anna Geniushene, Mai Koshio, Stefania Argentieri, Leonardo Colafelice, Gianluca Montaruli, ma anche con artisti di area non classica come Stef Burns, Andrea Braido e Gianni Ciardo.

Nel 2016 ha inciso per la casa discografica DIG l’opera inedita “Svegliare l’aurora” di Silvestro Sabatelli, composta per soli, coro e orchestra, su testi di Don Tonino Bello, tenendone anche la prima esecuzione assoluta ad Alessano (LE), città natale del compianto Vescovo.

L’OFP è in prima linea nella realizzazione di eventi benefici in favore di Associazioni ed Enti locali, nazionali ed internazionali, in particolare per la Lega del Filo d’oro, alla quale dedica un attesissimo appuntamento del suo cartellone annuale: il Concerto d’Oro.

Nell’agosto 2019 l’Orchestra Filarmonica Pugliese è stata ideatrice e protagonista dell’evento Sol dell’Alba, il concerto dell’alba più importante, per numeri e qualità artistica, su tutta la Costa Adriatica. Il format Sol dell’Alba, realizzato in collaborazione con MAG Communication, dato lo straordinario successo della edizione pilota, è già in fase di realizzazione per la prossima edizione 2020.

L’OFP si avvale della talentuosa bacchetta di Giovanni Minafra, direttore stabile dell’orchestra sin dalla sua fondazione, e della direzione artistica di Giacomo Piepoli.

______

The Orchestra Filarmonica Pugliese (OFP) was founded in 2013 by the passionate efforts of a group of musicians with a rich pedagogical curriculum and extremely active in the fields of chamber music and orchestra performance. Thanks to such skills and enthusiasm OFP quickly established itself as a new musical and cultural reference institution for classical music throughout the Puglia Region. The artistic idea behind OFP is to nurture Classical Music as the bearer of universal values, common heritage to all people.

Sponsored by the government of Puglia Region, the OFP has performed in prominent theater in the Province of Bari, Brindisi, Foggia and Lecce, for all the most important regional cultural institutions.  

Right after its foundation, because of the acknowledged “high artistic level”, OFP was invited for several years as the guest orchestra in the Final of the “Mauro Paolo Monopoli International Piano Award” of Barletta, performing nxet to the greatest young piano virtuosi on the international stage. In addition The European Ars Academy “Ciccolini” of Trani choose OFP as resident orchestra for its most important events and its masterclass of Conducting.

OFP is constant guest in all major regional cultural Foundations sponsored by the Italian National Minister of Culture (MIBACT): Teatro Pubblico Pugliese, Associazione Cultura e Musica Curci of Barletta, Camerata Musicale Salentina of Lecce (LE), Fondazione Nuovo Teatro Verdi of Brindisi (BR) , V.M. Foundation Valente di Molfetta (BA), Auditorium Association of Castellana Grotte (BA), Aldo Ciccolini di Trani Academy Foundation (BAT), “Nino Rota” Association of Brindisi.

The orchestra collaborated with prominent musicians such as Pierluigi Camicia, Maria Pia Piscitelli, Nicola Hansalik Samale, Marco Misciagna, Alfonso Soldano, Evgeny Starodubstev, Fabrizio Dorsi, Giuseppe La Malfa, Roberto Corlianò, Francesco Defronzo, Sklodowsky Bartosz, Anna Geniushene, Mai Koshio, Stefania Argentieri, Leonardo Colafelice, Gianluca Montaruli, but also with other artists such as Stef Burns, Andrea Braido and Gianni Ciardo.

In 2016 OFP recorded for Silvestro Sabatelli’s DIG label the unpublished work “Awake the dawn”, composed for soloists, choir and orchestra, based on texts by Don Tonino Bello, also performing the world premiere in Alessano (LE), hometown of the famous bishop.

The OFP is particularly sensitive to social justice and to the needs of disabled people, performing at fund raising events in favor of local, national and international no profit associations such as Lega del Filo d’Oro, to which OFP dedicates one highly acclaimed program in its annual season: the Gold Concert.

In August 2019 Orchestra Filarmonica Pugliese created the event Sol dell’Alba, the most important dawn concert, in terms of attendance and artistic quality, on the entire Adriatic Coast. The Sol dell’Alba format, created in collaboration with MAG Communication, given the extraordinary success of the first edition, is already has already being booked by several festivals or future concerts seasons.

OFP has Giovanni Minafra as principal musical director and Giacomo Piepoli  as artistic director.